Your browser does not support SVG
La prima risorsa online a 360° per il turismo nel Cilento

Grava di Vesalo


Si tratta di una grotta di roccia calcarea, costituita da un doppio pozzo di 43 e 100 metri, nel cui fondo si apre una caverna a galleria, nella quale si riversano le acque del torrente Silenzi. Un paradispo da esplorare. La zona si trova a circa mille metri di altitudine, al confine tra i comuni di Laurino e Valle dell'Angelo. La zona è attrezzata per passeggiate nel bosco e pic-nic, ideale per trascorrere una giornata all'aria aperta.


La grava di Vesalo, uno dei fenomeni carsici più famosi agli speleologi d'Europa. Rappresenta il più grande inghiottitoio nel complesso appenninico Alburni-Cervati.
Un inghiottitoio è una cavità, generalmente a forma di imbuto, che si forma a causa del processo di scioglimento delle rocce carbonatiche (come i calcari, le dolomie, i marmi) rese solubili da una reazione tra acido carbonico (anidride carbonica in soluzione acquosa) e il carbonato di calcio di cui le rocce sono composte.

L'erosione può assumere forme diverse: superficiale, come avviene per i campi solcati o nelle doline, o più profonda e sotterranea, come nel caso degli inghiottitoi.
L'ampia voragine, costituita da un doppio pozzo di 43 e 100 metri al cui fondo si apre una caverna a galleria, nella quale si riversano le acque del torrente Silenzio in piena, è costituita da un susseguirsi di pozzi, cascate e laghetti, definiti cavernose Blanc, Lago Laurino, galleria delle marmitte, Galleria Luberns, Sala La Bruna, Sala del camino, Antro degli Opilionidi, Discesa Durante.
La notevole umidità e la particolarità del suolo hanno consentito lo svilupparsi di particolari forme di flora e fauna.

La maggior parte di queste caverne sono visitabili solo dagli speleologi.

 

Escursione di Trekking organizzata
Durata: 2,30 ore
Difficoltà: Facile
Dislivello totale: 70 mt.
L'escursione prende origine al Passo di Vesalo (q. 1050 slm) e prosegue utilizzando una stradina nel bosco, immersa nella frescura assicurata dai Faggi e dai giganteschi Ontani. Dopo la visita alla Grava, si prosegue utilizzando una stradina di esbosco che porta alla Valle Soprana. Qui è possibile osservare le rupi di Scanno del Tesoro e di Tempa dei Militani. Una sosta presso l'area attrezzata di Vesalo consente di godere della pace che regna nei boschi circostanti.

 


L'escursione di Trekking è organizzata dalla guida
Francesco D'Alessandro - Cel: 342.3193841 - dott.francesco.dalessandro@gmail.com


Dove alloggiare in zona
vacanze cilento
B&B La Casa di Lidia

Gioi - Cardile

Entro 30 min. dal mare

Da € nd.


vacanze cilento
Oasi della pace

Gioi

Località in Collina

Da € 32,00


vacanze cilento
Delizie tra i campanili

Gioi

Entro 30 min. dal mare

Da € nd.


vacanze cilento
La casa al piccolo borgo

Vallo della Lucania - Angellara

Entro 30 min. dal mare

Da € 48,00
B&B / a pers.


Dove mangiare in zona
Oasi della pace

Gioi

Ristorante  •  Pizzeria  •  Location Cerimonie


DRAFT Beer and food

Vallo della Lucania

Pub / Birreria


L'Alchimista: vineria, birreria, degusteria

Vallo della Lucania

Ristorante  •  Pub / Birreria  •  Wine bar


Cerca ristoranti, lidi, locali nel Cilento