Your browser does not support SVG
La prima risorsa online a 360° per il turismo nel Cilento

Laurino


Abbarbicato su uno sperone roccioso proteso sull'abisso, Laurino è uno dei comuni più popolati, affascinanti e ricchi di storia della valle del Calore.

Ogni punto del paese consente di godere di un singolare miscuglio tra esotico ed arcaico che suscita emozioni profonde: ad ovest, inseguendo l'orizzonte si può scorgere la costa di Paestum; ad est si può ammirare l'orrido e avvincente strapiombo del Cavallo; alzando lo sguardo verso la collina, si può ammirare la maestosità del Castello Longobardo, che appare come sospeso tra cielo e terra.


La collina del monte Cavallo su cui è ubicato il paese, da un lato scivola dolcemente verso la valle, dall'altra cala a strapiombo sulla rupe, coperta da una folta vegetazione ricca di selvaggina, che termina anch'essa a valle. Le alte vette determinano il formarsi di gole profonde dalle quali si riversano copiose sorgenti d'acqua che si gettano nel fiume Calore, dove abbondano le trote fario.
Ad opera di alcuni studi della Soprintendenza, sono stati rinvenuti numerosi reperti archeologici che hanno contribuito alla conoscenza del territorio, che negli ultimi 50 anni ha subito numerosi interventi che ne hanno modificato l'aspetto urbanistico ed architettonico, e che hanno in parte cancellato l'aspetto di città medievale, a favore di una concezione più moderna dell'edificazione e del restauro: sono in parte scomparse le vecchie viuzze con scalini in pietra, gli angoli caratteristici, che rispecchiavano un passato illustre.
Ma niente può scalfire il fascino dell'antico paese: d'altronde le manifestazioni organizzate a Laurino fanno sapientemente rivivere quel passato, organizzando spettacolari rievocazioni storiche in costume d'epoca.

Su tutte le istituzioni ecclesiastiche dell'anno mille dominava la Collegiata di Santa Maria Maggiore, che risale proprio all'anno mille e che venne ricostruita nel 1776 con stile romano-barocco, e resa famosa dai numerosi sinodi celebrati in essa, il più importante dei quali fu quello del 12-13 e 14 dicembre 1649 sotto Monsignor Tommaso Carafa.
Questa chiesa fu per molti secoli il centro della cristianità di tutto il vasto stato di Laurino.

 


JAZZ IN LAURINO
Laurino e la splendida cornice del Palazzo Ducalo fanno da sfondo ogni anno ad un festival estivo di musica Jazz, con presenze di artisti famosi a livello mondiale.
Sito web: www.jazzinlaurino.it